mesa e tesa

Cosa sono?

Queste sigle indicano un prelievo chirurgico di spermatozoi dalle vie seminali:

  • PESA (Percutaneous epididymal sperm aspiration): Il recupero degli spermatozoi viene effettuato per via transcutanea a livello dell’epididimo, organo adeso al testicolo al cui interno gli spermatozoi si depositano e sviluppano la loro motilità;
  • MESA (microsurgical epididymal sperm aspiration): il recupero degli spermatozoi avviene attraverso la microaspirazione dall’epididimo con metodica microchirurgica;
  • TESA (testicular sperm aspiration): gli spermatozoi vengono prelevati dai testicoli mediante ago-aspirazione;
  • TESE e microTESE (testicular sperm estraction): gli spermatozoi vengono prelevati dai testicoli, tramite una biopsia chirurgica o microchirurgica.

Gli spermatozoi recuperati saranno utilizzati per una fecondazione in vitro I.C.S.I.

casi di gravissima infertilità maschile nei quali l’azoospermia può essere dovuta a:

  • ostruzione delle vie seminali (cioè gli spermatozoi vengono prodotti nel testicolo ma non presenti nel liquido seminale)
  • un problema nel processo di maturazione degli spermatozoi.

Il prelievo chirurgico degli spermatozoi può essere eseguito il giorno stesso del prelievo degli ovociti oppure prima che la partner inizi il ciclo di stimolazione ovarica, per evitare di sottoporla inutilmente al trattamento; in questo caso gli spermatozoi recuperati (o il tessuto testicolare prelevato con la biopsia) vengono congelati per essere scongelati al momento della fecondazione.

Non sempre comunque, durante l’atto chirurgico, è possibile recuperare spermatozoi maturi.

Può comunque verificarsi che allo scongelamento del tessuto prelevato durante la TESE-MESA non si reperiscano spermatozoi idonei per la ICSI, soprattutto quando il numero recuperato è estremamente basso.

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH